"Pomodori verdi fritti al Caffè di Whistle Stop", Fannie Flagg, BUR

Pomodori verdi fritti al Caffè di Whistle Stop di Fannie Flagg si configura come un viaggio nei ricordi di Ninny, anziana signora che vive in una casa di riposo, la quale, tra deliri e perdite di memoria, narra di un tempo ormai dimenticato in un altrettanto dimenticata cittadina della California, Whistle Stop.  La storia ripercorre le vicende dei bizzarri abitanti di questa piccola città a partire dagli anni ’30 fino ad arrivare agli anni ’80 con l’anziana Ninny. Centro della vita sociale – ma anche della vita in generale – a Whistle Stop è l’unico Caffè del posto, gestito dalla singolare coppia formata da Ruth e Idgie, vere e proprie protagoniste del romanzo. E’ intorno a questo luogo che si dipaneranno le improbabili vicissitudini dei protagonisti – i quali saranno loro malgrado coinvolti in un caso di omicidio – accompagnate da gustosi pomodori verdi fritti e succulenti barbecue rigorosamente preparati da Big George.

Il romanzo si presenta come una lettura leggera e poco impegnativa, e per un verso le aspettative sono soddisfatte; d’altro canto dalle pagine del libro emergono con prepotenza temi di spessore e spunti di riflessione tutt’ora attuali, i quali, però, non stonano con la freschezza della narrazione. Argomenti quali l’omosessualità, il razzismo, la diversità fisica sono trattati con una profondità e serietà che bene si accordano allo stile del romanzo. L’unica perplessità che accompagna l’intera lettura del libro è la situazione paradossale che si viene a creare nel momento in cui l’omosessualità delle proprietarie del locale viene accolta senza alcuna remora, mentre la piaga del razzismo dilaga a vista d’occhio senza apparente via di fuga. Inoltre, la piacevolezza, intrisa di humor e ironia, della lettura è continuamente e bruscamente interrotta a causa dei brevissimi capitoli di cui il romanzo è costituito; la continuità della narrazione è talmente frammentata da rendere difficile la comprensione degli eventi e della loro consequenzialità.

Annunci